Qualità Biologica Certificata

Bio













Nel settore della cosmesi biologica attualmente non esiste ancora una norma di riferimento condivisa a livello mondiale ed europeo; per questo motivo alcuni prodotti vantano caratteristiche poco chiare e non verificate , oltre a richiamarsi a un concetto generico di cosmesi “naturale”.

Per contribuire a far chiarezza nel settore l’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (AIAB) e l’Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale (ICEA) in collaborazione con un gruppo di Produttori intenzionati alla produzione di Eco-Bio Cosmesi hanno avviato un percorso di regolamentazione conclusosi con l’approvazione del Disciplinare per i cosmetici bio-ecologici. I cosmetici bioecologici che ICEA certifica sulla base del Disciplinare AIAB, soddisfano le aspettative dei consumatori di un prodotto salubre, sicuro e a basso impatto ambientale, fornendo una informazione trasparente e completa di Eco-Bio-Cosmesi.

Nel rispetto di questa regolamentazione nasce la linea delle creme Pure certificate AIAB- ICEA, prodotte rispettando una lista di sostanze vietate che presentano scarsa dermo compatibilità, tossicità e effetti indesiderati sull’uomo e origine sintetica.

Infatti la linea di eco bio cosmesi Pure di MDS si inseriscono perfettamente nel già collaudato contesto delle maggiori case di cosmesi convenzionale, integrando con le proprie caratteristiche la vasta gamma di prodotti dedicati alla cura della pelle verso i segni del tempo.

Nella formulazione non vengono impiegati OGM e poiché tra gli aggreganti non vengono utilizzate farine di frumento queste creme sono particolarmente indicate per i celiaci.


Poiché ICEA vieta l’irradiazione del prodotto finito con radiazioni ionizzanti e l’utilizzo di ingredienti con essi irradiati a scopo germicida, nelle creme Pure non si ricorre all’uso di radiazioni ionizzanti. Inoltre la politica aziendale della linea Pure aderendo allo standard LAV “cruelty free” ossia libera da crudeltà su animali non ricorre alla sperimentazione su questi ultimi.
Sodium Lauryl Sulfate (SLS) e Sodium Laureth Sulfate (SLES):
usati nell’industria come detergenti e tensioattivi.si trovano negli shampoo per auto, nei prodotti per pulire i pavimenti dei garage e negli sgrassatori dei motori. Nella cosmesi vengono utilizzati come sgrassanti ed emollienti.


CLICCA PER VISUALIZZARE
certificato icea




Tutte le nostre formulazioni cosmetiche contengono solo Principi attivi naturali di Coltivazione Certificata Eco-Bio.
malva2



Tutte le nostre formulazioni cosmetiche sono Dermatologicamente Testate  su Uomo  presso l’Università di Ferrara.
no animal



Tutte le nostre formulazioni cosmetiche sono Registrate e Certificate ICEA (Garanzia di Sicurezza e Qualità)
icea



Tutte le nostre formulazioni cosmetiche  sono prive di Ingredienti Petrol-Chimici e Agenti Allergizzanti.
no petrol



Grazie alla sapiente scelta degli ingredienti ed alla loro elevata azione sulla pelle la Linea dei prodotti  PURE rappresenta la vera innovazione per il mantenimento della bellezza
linea pure2


crema

TU Sai cosa ti spalmi? Cosa contengono le creme che usi?

LORO CI SONO MA SE LI CONOSCI LI EVITI…!!!

nocivo NOCIVO      pericolo PERICOLOSO

propylenePROPYLENE GLYCOL
più conosciuto come liquido antigelo per radiatori di totale derivazione petrolifera viene  comunemente usato in cosmesi per la sua azione solvente sulla pelle (“solubilizza” i grassi fisiologici dell’epidermide).


peg40PEG-40 hydrogenated  ( per i meccanici: castor oil )
Comunemente detto “Olio dei freni “ ogni sua molecola di olio ne contiene 40 di ossido di etilene, viene usato in cosmesi come solubilizzante di sostanze liposolubili per aumentare la morbidezza cutanea.

 

polyPolyethylene Glycol (PEG)
E’ usato negli smacchiatori per sciogliere olio e grasso e utilizzato nei pulitori per forno. Usato come dermoprotettivo inibisce la capacità della pelle di assorbire l’umidità e i nutrienti, lasciando il sistema immunitario vulnerabile.

 

sodiuSodium Lauryl Sulfate (SLS) e Sodium Laureth Sulfate (SLES)
usati nell’industria come detergenti e tensioattivi.si trovano negli shampoo per auto, nei prodotti per pulire i pavimenti dei garage e negli sgrassatori dei motori. Nella cosmesi vengono utilizzati come sgrassanti ed emollienti.

 

bimbolatteEtilparabene, Isobutilparabene, Metilparabene, Propilparabene, Utilparabene
Sono ingredienti petrol-derivati utilizzati in cosmesi come conservanti e antimicrobici cutanei poiché in grado di arrestare o inibire la crescita e la moltiplicazione dei microrganismi batterici.

“L’Istituto Nazionale delle Ricerche sull’Ambiente della Danimarca (The National Environmental Research Institute of Denmark) recentemente ha trovato che il 99% dei cosmetici applicati sulla pelle contengono Parabeni, i quali agiscono da conservanti, ed hanno la proprietà di mimare l’ormone femminile estrogeno…”. (The Guardian 08/05/2004 p.10).

In gravidanza sono anche sospettati di alterare lo sviluppo dei testicoli nei nascituri riducendo la conta spermatica e di danneggiare fegato e reni… (Daily Mail 10-01-2001 by M. Halle)

ORA LO SAI…!!!
CON NOI PUOI CAMBIARE…